Approdi di un passeggero clandestino

Prezzo speciale 8,40 € Prezzo predefinito 12,00 €
Disponibile
Codice prodotto
NR508
Autore: Antequil G.
Collana: LE TRACCE
Editore: CDA & VIVALDA
In questo romanzo il protagonista osserva da passeggero clandestino il teatro del mondo, seguendo le tracce di personaggi di sua scelta in un’isola greca, nell’intrico di calli e canali di Venezia, lungo le strade dello Yemen, ma anche in Afghanistan e in Iran, in Etiopia e a Buenos Aires.

Spedizione Gratuita
Spesa minima per la spedizione gratuita: 50,00 €

NOTA: Valido solo per spedizioni in Italia

30%
Anno: 2008 Pagine: 110 In questo romanzo il protagonista osserva da passeggero clandestino il teatro del mondo, seguendo le tracce di personaggi di sua scelta in un’isola greca, nell’intrico di calli e canali di Venezia, lungo le strade dello Yemen, ma anche in Afghanistan e in Iran, in Etiopia e a Buenos Aires. Accanto ai personaggi immaginari il lettore incontrerà figure disparate di uomini che hanno percorso le stesse strade o visitato gli stessi luoghi, come gli esploratori Burton e Thesiger, Duke Ellington e Louis Armstrong, Artur Rimbaud e Pier Paolo Pasolini, il Negus d’Etiopia e tanti altri, e si troverà proiettato in scenari di tragedia contemporanea come l’11 settembre, le guerre Iran-Irak e dell’Afghanistan, l’esodo dall’Etiopia causato dalla carestia. Quello di Approdi clandestini è un viaggio che rifiuta l’esotismo e lotta contro la tentazione della nostalgia, per descrivere lucidamente alcuni mondi che stanno scomparendo.
Maggiori Informazioni
Autore Antequil G.
Editore CDA & VIVALDA
Collana LE TRACCE
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Approdi di un passeggero clandestino
Il tuo voto

Peso

0.25 (Kg)

Spedizione con corriere in max 48 ore.

Qualora l'imballo evidenzi danni / manomissioni NON accettare la merce