Toni Allais

AL082

Si

PRIULI & VERLUCCA

Dematteis L.

Media Books
L’autobiografia d’un montanaro della Val Varaita (Alpi Occitane della provincia di Cuneo).

Immagini Prodotto

Descrizione

L’infanzia, prima col padre arrotino ambulante, poi come pastorello a servizio. La giovinezza nel turbine della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza Partigiana. I rischi del contrabbando, la pena di morte scampata due volte all’ultimo istante, la ferita provocata ad un gendarme francese, il processo e la condanna a dieci anni di lavori forzati.Gli orrori delle prigioni d’un tempo e le abbiezioni del manicomio criminale, il fortunoso rientro da uomo libero ed il difficile reinserimento nella società. Una drammatica lotta burocratica per ottenere la sospirata licenza di venditore ambulante. Il ritorno ad una vita libera e vagabonda tra i più sperduti paesini montani del Piemonte e della Valle d’Aosta. Soprattutto il grande senso di umanità che pervade il racconto di Toni Allais, fanno della sua autobiografia una delle poche spontanee testimonianze popolari sulla vita della gente alpina, prima, durante e dopo l’ultimo conflitto mondiale.

Dettagli

Autore Dematteis L.
Editore PRIULI & VERLUCCA
Collana QUADERNI DI CULTURA ALPINA
Lingue incluse Italiano
Anno 2006
Pagine 64

Peso

0.45 (Kg)

Spedizione con corriere in max 48 ore.

Qualora l'imballo evidenzi danni / manomissioni /  NON accettare la merce

Tags

Separa i tags con spazi. Racchiudi parole-multiple tag tra virgolette singole. Esempio: 'New York' Manhattan

Scrivi una Recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. La preghiamo di accedere al suo account o registrarsi

Recensioni utente

Questo prodotto non è stato ancora recensito. Scrivi la prima recensione.