Saremo chiusi per ferie dal 10 al 18 agosto compresi.

 

Eventuali ordini che perverranno entro tale periodo verranno evasi dal 19 agosto in poi.

!!!!!    Auguriamo a tutti i nostri affezionati clienti BUONE VACANZE   !!!!

 

*****************

 

We warn our customers that orders made August 10 to August 18, will be delivered August 19 onwards.

 !!!!   We wish all our customers a good holiday   !!!

 

Articolo 4 di 8 totali

Caterina Controvento

NR472

Si

EDICICLO

Stoppa A.

Bambini e ragazzi
Cos’hanno in comune la Prima Guerra Mondiale e la bicicletta?

Prezzo: € 12,00

Offerta: 10,20 (iva inc.)

Offerta: € 10,20 (iva inc.)

- 15%
Caterina Controvento

Immagini Prodotto

Descrizione

Cos’hanno in comune la Prima Guerra Mondiale e la bicicletta? Caterina, che ama sfidare tutti e pedalare in salita. Un libro che fa riflettere, con delicatezza e profondità, attraverso gli occhi di una ragazzina, sulle atrocità della guerra. Caterina ha undici anni abbondanti, due fratelli rumorosi, una mamma che manda avanti il podere e un papà al fronte, arruolato nell’esercito di un Re. Vive non lontano dal grande fiume, dove la terra e l’acqua si danno la mano e dove sta per concludersi una grande guerra, grazie a un’ultima decisiva e dolorosa battaglia. Sì, proprio là dove le acque del Piave corrono placide e mormorano antiche storie passa i suoi giorni Caterina. Lei non lo sa, è solo una ragazzina con la testa piena di mirabolanti idee e gravi pensieri, ma mancano solo sette giorni alla tanto sospirata vittoria. I giorni di Caterina sono scanditi da tanti e diversi momenti: i giochi con i fratelli, le ore sofferte a scuola, i mille lavori per dare una mano alla mamma, i ricordi, improvvisi e dolci, del papà in guerra, l’incontro con un bizzarro e misterioso personaggio, il marciare di soldati stanchi e cupi lungo il suo paese. La guerra dura da troppo, scombina la vita delle persone, incombe minacciosa. La ragazzina nutre un grande sogno che l’accompagna da quando era piccola, possedere una bicicletta, tutta sua, per balzarci in sella, pedalare lungo le strade, lanciarla, folle, sotto il sole e sotto la pioggia, ovunque. La cosa magnifica, irraggiungibile e azzurra se ne sta là in un villa, dentro un giardino da fiaba, chiusa in un parco. Nessuno la usa, nessuno l’accompagna, nessuno la trascina all’avventura. Una tentazione troppo forte per fermare una tipa come lei, una vera autentica bastian contraria, tenace e tenera, una che sfiderebbe senza paura perfino la forza del vento. A colpi di pedale, in salita. Già... il suo nome, vero e intero, è da sempre: Caterina Controvento! Dai 10 anni in su.

Dettagli

Autore Stoppa A.
Editore EDICICLO
Collana DRIIN
Lingue incluse Italiano
Anno 2015
Pagine 126

Peso

0.17 (Kg)

Spedizione con corriere in max 48 ore.

Qualora l'imballo evidenzi danni / manomissioni /  NON accettare la merce

Tags

Separa i tags con spazi. Racchiudi parole-multiple tag tra virgolette singole. Esempio: 'New York' Manhattan

Scrivi una Recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. La preghiamo di accedere al suo account o registrarsi

Recensioni utente

Questo prodotto non è stato ancora recensito. Scrivi la prima recensione.